Fase 2 e mascherine per bambini

Fase 2 e mascherine per bambini quello che c’è da sapere

In Italia siamo attualmente proiettati verso la “fase 2” dell’emergenza del Coronavirus, che consisterà nel progressivo allentamento delle misure di quarantena a partire dal 4 maggio. Mentre aspettiamo di vedere come funzionerà nel quotidiano, una cosa sappiamo già per certo: sarà obbligatorio per tutti, bambini sopra i 6 anni inclusi, indossare mascherine sui mezzi pubblici e nei luoghi chiusi accessibili al pubblico (tutti i dettagli e le dovute eccezioni sul decreto firmato dal primo ministro il 26 aprile 2020).
Relativamente alle mascherine per bambini, ci sono numerose domande che sorgono spontanee per molti genitori. Dato che non abbiamo un background professionale in merito, per cercare di dare una risposta ai dubbi più comuni sul tema Fase 2 e mascherine per bambini, abbiamo riassunto di seguito le principali linee guida recentemente diffuse sul sito dall’Associazione Culturale Pediatri.

Felpa rosa di Little Marc Jacobs da Kids Around

Quando dovremo fare indossare la mascherina ai nostri bambini?

Secondo il decreto del 26 aprile, le mascherine per bambini saranno obbligatorie “nei luoghi confinati aperti al pubblico inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza” come per esempio in farmacia, nei negozi o dal medico.
“In casa, se non ci sono malati, le mascherine non sono necessarie, così se un bambino è all’aria aperta a giocare e riesce a mantenere una distanza di almeno 2 metri dagli altri” si legge sul sito di ACP. Inoltre, le maschere non devono essere indossate quando si mangia o si beve.

Felpa rosa di Little Marc Jacobs da Kids Around

Che tipo di mascherine servono per i bambini?

Le mascherine per bambini devono soddisfare gli stessi criteri di quelle per adulti, quindi sono sufficienti mascherine chirurgiche standard o mascherine in tessuto (anche fatte a mano), solo che devono essere di dimensioni più piccole. Infatti, il requisito essenziale per l’efficacia della protezione è la piena aderenza al viso del bambino. ACP offre alcune indicazioni in merito: “Per essere protettivi e sicuri, la maschera deve coprire bene naso e bocca e connettersi all’orecchio”.
Per gli adulti le dimensioni di una mascherina sono circa 15x30cm; per un bambino di 12×25 cm in media, considerando l’età e il fatto che la mascherina deve aderire bene al viso del bambino e coprire in modo sicuro bocca e naso. Nel nostro caso per esempio, Anna ha bisogno di una mascherina di dimensioni diverse rispetto ad Alice o Aurora.

Felpa rosa di Little Marc Jacobs da Kids Around

Come mettere e togliere le mascherine per bambini?

Il Ministero della Salute italiano raccomanda i seguenti passaggi per indossare e togliere una mascherina:
• Prima di indossare la mascherina, lavarsi le mani con acqua e sapone o strofinare con una soluzione a base di alcol.
• Copri bocca e naso con la maschera assicurandoti che sia intatta e aderisca perfettamente al tuo viso.
• Evitare di toccare la maschera mentre la si utilizza; se lo fai, lavati le mani.
• Quando la maschera diventa umida, sostituirla con una nuova e non riutilizzarla, poiché le maschere monouso devono essere utilizzate una sola volta.
• Rimuovere la maschera maneggiando solo l’elastico, senza toccare la parte anteriore della maschera; scartare immediatamente in un contenitore chiuso e lavarsi le mani.

Fase 2 e mascherine per bambini

Come convincere i bambini ad indossare una mascherina?

I bambini potrebbero aver paura di indossare una mascherina o (come Alice) potrebbero essere infastiditi dal fatto che si coprano loro bocca e naso. Quindi, cosa fare?
Gli esperti suggeriscono di abituare i bambini alle mascherine in casa e di creare un’associazione con i supereroi spiegando che le maschere fanno parte delle loro uniformi.
Ai bambini più grandi si può spiegare la somiglianza delle mascherine con altri accessori simili più comuni, come le sciarpe o i passamontagna, che vengono utilizzati per altre esigenze specifiche.
Nel nostro caso con Aurora (che ha 2 e mezzo) è stato di grande aiuto avere una mascherina giocattolo per farla giocare mettendola alle sue bambole e ai suoi peluche. Ha progressivamente familiarizzato con l’idea che tutti dovrebbero indossare una mascherina per protezione e cura. Come la maggior parte dei bambini non vuole sentirsi diversa!
Ultimo ma non meno importante, la decorazione o i disegni o le stampe per bambini aiutano sicuramente, ma… su questo punto torneremo molto presto e riprenderemo a parlare di maschere per bambini!
Per il momento, vi auguriamo un fantastico sabato sera a casa!

Fase 2 e mascherine per bambini

Nota sui look: Anna, Alice and Aurora indossano una felpa rosa di Little Marc Jacobs da Kids Around (la potete trovare qui) e mascherine per bambini fatte in casa.
Per altri articoli sul Coronavirus date un’occhiata qui.

All posts copyright Fannice Kids Fashion – all right reserved
All photos by Fannice Kids Fashion – permission must be asked before reproduction 2013-2020

Leave a reply

Your email address will not be published.